Il 20 Febbraio Del 1986 – L'Unione Sovietica lancia la stazione spaziale Mir - marcozuccardi.it

Il 20 Febbraio Del 1986 – L'Unione Sovietica lancia la stazione spaziale Mir


Il 20 Febbraio Del 1986 – L'Unione Sovietica lancia la stazione spaziale Mir
La Mir (in russo: Мир]; parola che significa sia mondo che pace) fu una stazione spaziale del tipo modulare, cioè composta da diversi moduli lanciati separatamente e successivamente assemblati nello spazio, prima sovietica e poi russa. L'assemblaggio infatti iniziò il 20 febbraio 1986, però il suo completamento impegnò oltre un decennio. La Mir venne considerata, dopo il lancio del primo satellite artificiale (Sputnik 1nel 1957) e del primo volo umano nello spazio di Jurij Gagarin (Vostok 1 nel 1961) come ulteriore successo di prestigio del programma spaziale sovietico.
La Mir era posta in orbita terrestre bassa e la sua altitudine variava da 296 km a 421 km, la sua velocità media era di 27 700 km/h che le permetteva di completare 15,7 orbite al giorno.
La stazione fece il suo rientro distruttivo programmato in atmosfera il 23 marzo 2001.
Il 20 Febbraio Del 1986 – L'Unione Sovietica lancia la stazione spaziale Mir Il 20 Febbraio Del 1986 – L'Unione Sovietica lancia la stazione spaziale Mir Reviewed by Marco Zuccardi on febbraio 20, 2018 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.