Telegram bannato in Russia? ~ marcozuccardi.it

Telegram bannato in Russia?


La sentenza arriva dopo mesi di battaglie tra Telegram e Roskomnadzor, l’organismo di controllo delle telecomunicazioni della Russia . Il motivo di base sarebbe legato all’introduzioni di forti leggi antiterrorismo, accedere alle chiavi di cifratura dell’app permetterebbe loro di poter meglio controllare eventuali traffici pericolosi. Telegram, per l’appunto, violerebbe tali leggi.
Il fondatore e CEO di Telegram Pavel Durov ha risposto al divieto con un messaggio che chiarisce la sua posizione: “La privacy non è in vendita e i diritti umani non dovrebbero essere compromessi per paura o avidità”L’agenzia di stampa russa Tass riferisce che il servizio di messaggistica sarà “bloccato immediatamente” dopo l’ultima sentenza del tribunale
Share:

Nessun commento:

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.

Post più popolari

Etichette

Archivio blog