Dying Light 2 vanterà un inedito focus sulla trama - marcozuccardi.it

Dying Light 2 vanterà un inedito focus sulla trama


Dying Light 2 vanterà un inedito focus sulla trama, grazie all'importante contributo di Chris Avellone. Techland ha però puntato davvero forte su questo aspetto della produzione, assumendo alcuni degli autori che hanno realizzato la storyline Bloody Baron per The Witcher 3: Wild Hunt.
"Si tratta di un progetto molto ambizioso, dunque sapevamo che ci serviva aiuto", ha dichiarato Techland ai microfoni di VG247 durante l'E3 2018. "Per questo abbiamo chiesto a Chris Avellone, il maestro della narrazione non lineare, di darci una mano."
"Abbiamo inoltre ricevuto supporto addizionale da parte degli ex componenti del writing team di The Witcher 3: Wild Hunt. Si tratta delle persone che hanno scritto alcune delle migliori quest del gioco, inclusa la storyline Bloody Baron."
"Tutti questi autori stanno lavorando duramente per creare il comparto narrativo di Dying Light 2. È come un puzzle che prende corpo man mano. (...) Giocando vi troverete di fronte a situazioni che richiederanno scelte difficili in termini di gameplay, dialoghi ed esplorazione. Le decisioni che prenderete trasformeranno il mondo intorno a voi."
Dying Light 2, nonostante l'ambientazione sia la stessa, avrà nuovi personaggi e una nuova storia che non si ricollegherà a quella precedente.
I creatori di Dying Light 2 hanno rivelato che il sequel non ha alcuna connessione narrativa con il gioco originale che mescola zombi con il parkour.
Dying Light 2 vanterà un inedito focus sulla trama Dying Light 2 vanterà un inedito focus sulla trama Reviewed by Marco Zuccardi on giugno 15, 2018 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.