Netflix affonda in Borsa, -14% dopo calo abbonati | marcozuccardi.it

Netflix affonda in Borsa, -14% dopo calo abbonati


Netflix affonda in Borsa, dove i titoli perdono il 14%. A pesare e' il numero degli abbonati sotto le attese rivelato con l'ultima trimestrale, che ha evidenziato comunque un aumento dell'utile e dei ricavi.
Il colosso della tv in streaming ha chiuso il secondo trimestre con 5,14 milioni di nuovi abbonati, un milione in meno delle previsioni di Wall Street. Il pieno di utili e ricavi della società non basta ad rassicurare gli osservatori. I ricavi del secondo trimestre sono saliti a 3,9 miliardi di dollari dai 2,79 miliardi dello stesso periodo del 2017 grazie al recente aumento dei prezzi degli abbonamenti e alle fluttuazioni dei tassi di cambio. L'utile netto è balzato a 384,3 milioni di dollari, in aumento rispetto ai 65,6 milioni dello stesso periodo dell'anno scorso. 

Combinazioni di tasti per inserire le emoticon animate nei commenti

:)) :d :p :(( :) :( :-? [-( :-o :-t :-ss b-( @-) =))

0 Commenti:

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.