Hugh Jackman se confessa: «Mi piacerebbe interpretare altri supereroi dopo Wolverine»

"Sono assolutamente aperto alla possibilità di interpretare un altro supereroe" ha affermato Hugh Jackman ai microfoni di MTV. "D'altronde non ho mai visto Logan come un vero supereroe, quando ho accettato di entrare nel progetto non ne sapevo molto degli X-Men e in verità neppure di fumetti in generale, immaginavo solo che si trattasse di personaggi importanti. Sono tutti esseri imperfetti ma dotati di abilità straordinarie. E ho capito che i film su di loro parlano appunto di questo".

L'attore è convinto che il futuro del genere supereroistico sia praticamente lastricato d'oro: "Il primo desiderio quando guardi è quello di avere gli artigli di Logan, ma ti fa anche comprendere quanta sofferenza ci sia in chi è diverso e, per questo, anche discriminato o mai preso sul serio. La forza di questi film è proprio lì e il loro successo è andato ben oltre le nostre aspettative. L'intero genere è destinato a fare meglio, meglio e sempre meglio".

Wolverine tornerà prima o poi, come lo stesso Jackman ha affermato, ma non sarà più lui a vestire i suoi panni.

Nessun commento:

Powered by Blogger.