Panic Button ritorna a mostrare interesse per la creazione di giochi propri - marcozuccardi.it

mercoledì 26 dicembre 2018

Panic Button ritorna a mostrare interesse per la creazione di giochi propri


Durante Nintendo Life è stata pubblicata un'intervista con Adam Creighton, direttore dello sviluppo e manager dello studio; noi conosciamo questa società già per il loro eccezionale lavoro svolto nei giochi Nintendo Switch come Warframe, Doom, Rocket League o Wolfenstein II, che hanno continuato a supportare con ottimizzazioni anche ad un anno dalla loro pubblicazione.
Ecco le dichiarazioni rilasciate da Adam sulla creazione di una nuova proprietà intellettuale:
"Penso che molti sviluppatori vogliano creare il proprio gioco originale, e direi che noi non siamo diversi. Ciò per cui probabilmente ci distinguiamo, è che non scommetteremmo mai tutto in un nuovo gioco, che se non ci dovesse riuscire, farebbe scomparire l'intera azienda. Gli IP originali sono una parte esplicita della nostra strategia, siamo creativi in quel che facciamo e non metteremo a rischio la società."
Non è la prima volta che sentiamo parlare delle intenzioni della società di voler creare un prodotto esclusivo; per ora abbiamo conferma che Panic Button sta contribuendo a creare la versione di Doom Eternal per Nintendo Switch.
Pensate che possa uscirne un buon prodotto?

Nessun commento:

Posta un commento

Post Top Ad

Pagine