EA ha probabilmente cancellato il suo gioco open-world di Star Wars. | marcozuccardi.it

EA ha probabilmente cancellato il suo gioco open-world di Star Wars.

Electronic Arts ha demolito il progetto per il suo gioco open-world su Star Wars ancora senza titolo, il progetto iniziato da Visceral Games nel 2013 è stato revisionato nel 2017 dopo la chiusura dello studio, secondo un rapporto di Kotaku.


A richiesta di informazioni, un portavoce di EA non ha confermato a priori se il progetto - che era in fase di sviluppo presso lo studio EA di Vancouver - fosse stato effettivamente cancellato, invece, EA ha offerto la seguente dichiarazione:


“C'è stata una speculazione durante la notte su uno dei nostri progetti di Star Wars. Come parte naturale del processo creativo, il grande lavoro del nostro team a Vancouver continua e si evolverà nei futuri contenuti e giochi di Star Wars. Siamo pienamente impegnati a realizzare più giochi di Star Wars, siamo molto entusiasti di Star Wars Jedi: Fallen Order di Respawn e condivideremo di più sui nostri nuovi progetti quando sarà il momento giusto.”


Il progetto Star Wars, senza titolo, che una volta portava il nome in codice Ragtag, è stato originariamente supervisionato dal direttore creativo Amy Hennig e dal capo dello studio EA Motive Jade Raymond presso lo sviluppatore Visceral Games, quel gioco era descritto come una "avventura lineare e basata sulla storia" nello stile della serie di giochi di avventura Uncharted di Naughty Dog, su cui Hennig aveva precedentemente lavorato.


Nell'ottobre 2017, EA ha annunciato di aver chiuso Visceral Games e di aver trasferito i dipendenti dello studio e il progetto Star Wars in altri team interni. 


Lo studio EA di Vancouver ha preso le redini del progetto, che è passato da un'avventura lineare ad "un'esperienza più ampia che consente una maggiore varietà di azioni ... e una rivisitazione degli elementi centrali del gioco per offrire ai giocatori un'avventura di Star Wars di maggiore profondità e ampiezza da esplorare ", secondo le dichiarazioni di Patrick Söderlund, l’allora capo design di EA.


Söderlund, Hennig e Raymond hanno lasciato da allora Electronic Arts.


Secondo Kotaku, il progetto di Star Wars di EA Vancouver è stato ridenominato Orca e si è concentrato su "un farabutto o cacciatore di taglie che poteva esplorare vari pianeti in un sistema open-world e lavorare con fazioni diverse in tutto l'universo di Star Wars." 

I rapporti di Kotaku indicano che un separato (o rielaborato) Il progetto Star Wars è in fase di sviluppo presso lo studio di Vancouver - un gioco con una portata minore che potrebbe arrivare nel 2020. 


La dichiarazione di EA secondo cui il lavoro di EA Vancouver "si evolverà nei futuri contenuti e giochi di Star Wars" sembra sostenere segnalazione.


EA e Disney hanno firmato un accordo esclusivo nel 2013 per sviluppare giochi di Star Wars, quando questa partnership fu annunciata, EA disse che gli sviluppatori DICE, Visceral e BioWare avrebbero sviluppato titoli basati sul franchise di Star Wars. 

Fino ad oggi, EA ha fornito solo una manciata di giochi come parte di questo accordo: due giochi Star Wars Battlefront di DICE, il continuo sviluppo del gioco di ruolo online Star Wars: The Old Republic su BioWare e il gioco mobile Star Wars: Galaxy of Heroes di Capital Games. 


Lo sviluppatore di Titanfall Respawn Entertainment sta lavorando ad un gioco di azione e avventura noto come Star Wars Jedi: Fallen Order per EA; questo titolo è previsto entro la fine dell'anno.


Speriamo che alla fine questo progetto così accattivante prenda davvero una forma concreta, e voi cosa ne pensate?


Combinazioni di tasti per inserire le emoticon animate nei commenti

:)) :d :p :(( :) :( :-? [-( :-o :-t :-ss b-( @-) =))

0 Commenti:

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.