Il team di Celeste annulla Skytorn, la sua metroidvania procedurale - marcozuccardi.it

Il team di Celeste annulla Skytorn, la sua metroidvania procedurale

Il team di Celeste annulla Skytorn, la sua metroidvania procedurale

Annunciato nel 2014 da una piccola squadra tra cui Matt Thorson, il cui nome è associato soprattutto a TowerFall, il gioco d'azione / avventura procedurale Skytorn non andrà a buon fine, ha confermato Noel Berry, il leader di questo progetto precedentemente pianificato su PS4 e PC.

Come spiegato da Noel Berry su Medium, la cancellazione di questa metroidvania nella quale spiccano nomi collegati al grande successo di quest'anno Celeste, come l'artista Amora Bettany ed il programmatore Pedro Medeiros, ma anche il compositore Ben Prunty (FTL, The Darkside Detective, Into the Breach) è dovuta al fatto che il gioco non ha mai trovato una direzione chiara, soprattutto perché la dimensione procedurale dell'avventura era costantemente in conflitto con i temi della metroidvania (Per chi non sapesse di cosa si tratta una Metroidvania è un sottogenere dei videogiochi di azione-avventura. Il termine è composto dai nomi delle serie Metroid e Castlevania. I videogiochi Metroidvania usano game design e meccaniche simili ai videogiochi di queste due serie [wikipedia]).
Anche cercando di riorientare il gioco verso una progressione più narrativa e lineare, Noel Berry non è riuscito a trovare un vero significato per il gameplay procedurale che era alla base del progetto.

"È un problema che ho avuto su diversi progetti e questo fa parte del mio apprendistato: sono entusiasta del feeling e dell'atmosfera di un gioco prima di sapere quale sia veramente il suo concetto", riconosce l'autore.
Nel 2016, il team inizia lo sviluppo di un certo Celeste, che gli autori vedono come un progetto parallelo che sarà completato in pochi mesi. Infatti, l'intero gruppo si concentrerà sulle avventure di Madeline dall'inizio del 2017, mettendo da parte lo sviluppo di Skytorn che alla fine non riprenderà mai. Questa decisione è stata presa anche nel maggio 2018, un periodo in cui il team di Celeste è rimasto unito ed ora annuncia il lavoro su un progetto nuovo di zecca che dovremmo scoprire nel 2019.

Cosa ne pensate di questa decisione?

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.

Distributed by Gooyaabi Templates | Designed by OddThemes