Lo Sapevi Che La Cappella italiana conosciuta anche come il Miracolo del campo 60 ~ marcozuccardi.it

Lo Sapevi Che La Cappella italiana conosciuta anche come il Miracolo del campo 60


La Cappella italiana (in lingua inglese: Italian Chapel), conosciuta anche come il Miracolo del campo 60 (Miracle Of Camp 60), è un piccolo edificio di culto costruito sull'isoletta di Lamb Holm, nelle Isole Orcadi, in Scozia. La chiesetta venne realizzata tra il 1942 e il 1945 dai prigionieri di guerra italiani catturati in Nordafrica durante la seconda guerra mondiale e in seguito deportati sull'isola. Completata nel dopoguerra e restaurata negli anni 1960 e 1990, l'Italian Chapel è oggi un monumento classificato di categoria A e una popolare attrazione turistica dell'isola.
La cappella venne costruita utilizzando gli scarsi materiali a disposizione dei prigionieri. Due baracche Nissen vennero unite una all'altra. L'interno ondulato venne ricoperto di cartongesso e l'altare e la ringhiera sono realizzati in calcestruzzo proveniente dal cantiere delle Churchill Barriers. La facciata, che nasconde la forma della baracca semicilindrica, è in cemento e fa apparire l'edificio come una chiesa tradizionale. La maggior parte della decorazione interna fu eseguita da Domenico Chiocchetti (1910-1999), originario di Moena in provincia di Trento, che rimase sull'isola anche dopo la fine della guerra per completare l'affresco dell'abside della cappella, che rappresenta la Madonna col Bambino, copia della celebre Madonna dell'Olivo del pittore genovese Nicolò Barabino. Il resto della cappella fu decorato da altri carcerati. Giuseppe Palumbi di Morro d'Oro, abile artigiano del ferro, eseguì in quattro mesi l'imponente cancellata divisoria dell'abside in ferro battuto.
Share:
Se sei un frequentatore abituale del mio blog e ritieni utile il lavoro che svolgo, considera l'ipotesi di fare una donazione libera a sostegno del mio impegno.
Grazie!
Donazione