La nuova patch di Apex Legends fa in modo che Caustic e Mirage non facciano più crashare il gioco. - marcozuccardi.it

La nuova patch di Apex Legends fa in modo che Caustic e Mirage non facciano più crashare il gioco.


Apex Legends è uscito da circa due settimane e lo sviluppatore Respawn ha rilasciato la seconda patch del gioco.
Questa patch si occupa della stabilità del gioco e tenta di risolvere alcuni problemi di arresto anomalo, specialmente su console.
Ogni versione del gioco ha delle correzioni per il bug a rallentatore, che ha causato il movimento rallentato dei giocatori dopo un respawn.
Inoltre c'è una soluzione al bug che ha causato, a volte, un crash a causa delle abilità di Mirage.
Sulle console, ci sono alcune correzioni per la versione per PlayStation 4 del gioco, inclusa una per risolvere i problemi della GPU e una per un crash causato dai pulsanti nella schermata di caricamento.
La versione Xbox One avrà una correzione per le skin di Gibraltar che causano il crash delle partite quando sono equipaggiati.
Sebbene tutti questi cambiamenti siano graditi miglioramenti, non affrontano alcune delle correzioni più richieste dalla comunità, cose come la fisica inaffidabile sulle navi di scorta - che non erano state sistemate dalla prima patch - o una funzione di riconnessione per i giocatori che vengono espulsi dalle partite.
Per quanto riguarda i cambiamenti di equilibrio, Respawn probabilmente vuole ottenere molti più dati prima di apportare modifiche al modo in cui il gioco viene riprodotto.
Mentre a febbraio potrebbe esserci ancora una patch per il bilanciamento, potremmo dover attendere il rilascio del battle pass a marzo per le prime modifiche al gameplay in Apex Legends.
Cosa ne pensate?

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti.

Distributed by Gooyaabi Templates | Designed by OddThemes